• Francesca

A cavallo con Gaia al maneggio "Terra di Mezzo"!

Venerdi' ho fatto un' altra bellissima scoperta!

Per caso ho notato su Facebook, sulla pagina del mio amico Fede, delle foto di una bellissima tenuta e subito mi sono permessa di chiedere informazioni a riguardo.

Si tratta di un ranch, aperto da un anno circa, che si trova nelle vicinanze di Vallebona, con cavalli, cani, api, pony e un bianconiglio.

Fede, gentilissimo, si e' subito proposto per accopagnare me e mia nipote Alina per una visita, e cosi' dopo pranzo siamo partiti da Bordighera in macchina per raggiungere la chiesa di San Sebastiano. Ci sono voluti 10 minuti di macchina esatta per raggiungere il punto dove ci stava gia' aspettando Fede in bici. Dalla chiesa di San Sebastiano, che si trova prendendo la direzione di San Martino da Vallebona, bisogna svoltare a sinistra e nuovamente a sinistra alla prima curva. Si prosegue per uno sterrato per circa 5 minuti fino ad incontrare un ulivo dove e' bene lasciare la macchina e proseguire a piedi per 100 mt circa.


Alla fine di questa via di campagna si arriva al ranch, circondato da un uliveto curatissimo, disposto su alcune fasce comode, dove vivono Gaia con suo marito, un chihuahua, un labrador, un coniglio bianco, due cavallini di due anni, tre cavalle adulte, uno stallone e un cavallo di razza asiatica molto ricercato che ha un manto che sembra dorato. A tutta questa truppa si aggiungeranno presto delle api e due pony.

Quando io e Alina siamo arrivate, il propietario stava giusto cercando un posto per sistemare le casette che le api andranno ad occupare e Gaia era in procinto di partire per una cavalcata con tre ragazzine del posto che frequentano la tenuta regolarmente per imparare ad andare a cavallo. Ogni persona e' responsabile di spazzolare il proprio animale e di montare la sella prima della partenza. Alina e' rimasta senza parole e sarebbe saltata sul primo cavallo libero ma purtroppo non avevamo prenotato! Che zia disorganizzata! Le ragazze sono partite e Fede ci ha presentate ai due puledrini che rimasti soli hanno incominciato a giocare e scalciare: Rubina e Dede.

Le casette sono state posizionate all'ombra , dove le api godranno di una bella vista mare, di tanti fiori ed erbe, di legna e di uno spazio esteso per cercare tanto polline, propoli, nettare ed acqua.

Ho imparato piu' in un'ora di conversazione durante quel pomeriggio che in tutte le lezioni di scienze a scuola: le api che verranno trasportate durante una notte asciutta, creeranno le loro arnie nell' arco di un anno circa . Il primo anno si raccogliera' solo poco miele. Le api operaie, vivranno all' incirca un mese e passeranno la loro breve vita a lavorare cibandosi di polline e miele. Al contrario , l' ape regina, si cibera' di pappa reale, il suo compito sara' quello di deporre le uova e riuscira' a vivere anche fino a 7 anni!


Abbiamo poi giocato un pochino con il coniglio bianco, che pero' non si e' voluto far prendere, e conosciuto la vera padrona di casa, ovvero la chihuahua che vedete in foto. Purtroppo non ricordo piu' il suo nome ma e' stato impressionante vedere come e' stata addestrata. Gioca con il suo padrone, che ama alla follia, scava su ordine alla ricerca di tartufi ed e' capace di cambiare umore in un secondo facendo la brava o l' aggressiva. Basta un cenno e lei di conseguenza agisce: una cagnolina simpaticissima.

Poco dopo abbiamo visto tornare le ragazze, soddisfatte della loro cavalcata, con Gaia che con attenzione le seguiva a piedi e cercava di insegnare loro le tecniche base.

Ci siamo soffermate al ranch per circa un'ora e mezza, e gia' siamo riuscite a liberare la mente, assaporare una fantastica energia positiva e apprezzare il gran lavoro che ogni giorno svolgono queste persone per mantenere questo posto pulito, preciso e il piu' naturale possibile. Consiglio a tutti di visitare questo posto incantevole ma di prenotare prima chiamando Gaia al 3349515326 . W il maneggio Terra di Mezzo e W Bordighera o meglio in questo caso Vallebona!





Post recenti

Mostra tutti