• Francesca

Nel blu dipinto di blu...

Aggiornato il: apr 22

Ciao amici !

Oggi vi voglio parlare di una bellissima esperienza che potrete fare da Maggio ad Ottobre partendo dal porto di Bordighera in barca, ovvero il whale watching, l' avvistamento dei cetacei nel loro santuario. Per grandi e piccini, senza limite di eta', consiglio questa gita in barca perche' sono sicura non ne rimarrete delusi!

La partenza e' fissata intorno a mezzogiorno ma e' bene farsi trovare pronti all' imbarco per acquistare i biglietti con un po' di anticipo e previa prenotazione dei posti (+393921376120). Rientro nel tardo ponmeriggio.

Il Mar Ligure, con le sue elevate profondita' e la presenza di canyon sottomarini, rappresenta una delle piu' importanti aree marine protette del Mediterraneo, ed e' proprio a largo delle costre della Liguria che si trova il santuario dei cetacei, meta di moltissime specie di mammiferi marini e miglior luogo per ammmirare questi grandi vertebrati nel loro ambiente naturale.

L' escursione alterna divertimento e divulgazione scientifica, sotto la guida di un team molto preparato composto da equipaggio, un biologo marino, un whalewatcher esperto del santuario, una fotografa e dei ricercatori di vari istituti. Il team vi accompagnera' durante il percorso fornendo interessanti informazioni e rispondendo a tutte le vostre domande. La gita ha normalmente una durata di 4 ore e l'osservazione viene fatta con l'aiuto di binocoli. Dovrete rimanere attenti e perlustrare la superficie del mare in attesa di qualche soffio, pinna o dorso.

Il santuario dei cetacei e' un'area del Mar Ligure protetta, ricca di balene e altri cetacei . nata nel 1999 con un accordo tra Francia, Monaco e Italia ed e' stata riconosciuta da tutti i paesi del Mediterraneo. L' area si estende per 100.000 km in acque nazionali ed internazionali e conta una popolazione di circa 2000 balenottere e capodogli, 30000 strenelle, tursiopi e delfini e molti grampi, zifi e globicefali oltre ad occasionali balenottere minori, megattere, orche che in queste acque trovano cibo e riescono a riprodursi.

E' pertanto molto importante salvaguardare il loro habitat pertanto molte attivita' come la pesca , il traffico nautico e turismo sono regolamentate e controllate.

Vi consiglio di portare con voi in gita un cappellino, una crema solare, acqua e pranzo al sacco e in momenti di covid anche il vostro binocolo o cannocchiale !

In caso di mancato avvistamento potrete riutilizzare il biglietto per un altra uscita , ma difficilmente vi capitera'!

Vi auguro una bellissima esperienza e se vorrete farmi un favore ....inviatemi delle foto dato che io soffro il mare e questa volta non potro' vedere di persona queste bellezze!

W Bordighera!






Post recenti

Mostra tutti